Lo Scrigno Del Benessere

Integratore Ginseng: Scopri i Migliori del 2021

integratore ginseng

Stai cercando una guida completa sui migliori integratori di ginseng? Allora sei nel posto giusto!

Di seguito trovi una tabella nella quale sono stati inseriti i migliori integratori di ginseng del 2021, le loro principali caratteristiche e il link al sito ufficiale.

migliori integratori di ginseng

energea+

energea
5/5

panax ginseng

panax ginseng vegavero
4/5

panax ginseng

panax ginseng zenement
3.6/5

tintura madre di ginseng

tintura madre di ginseng
3.5/5

Classifica dei migliori integratori di ginseng

Di seguito invece trovi una lista completa di tutti i migliori integratori di ginseng sul mercato:

Compila il modulo per ricevere una guida TOTALMENTE GRATUITA all’acquisto a Prezzi Super Scontati di integratori per combattere la stanchezza!

ebook stanchezza

Cliccando su “Invia” confermi di aver preso visione dell’informativa sulla privacy

Migliori integratori di ginseng del 2021 a confronto: recensioni e guida alla scelta

Il vocabolo “ginseng” deriva da una parola cinese che significa “uomo”, in riferimento all’aspetto antropomorfo della sua radice, che in effetti assomiglia a una figura umana.

Considerato a ragione un rimedio praticamente universale, questo vegetale viene indicato col termine di “panacea” proprio per i suoi impieghi ad ampio raggio e anche perché appartiene alla specie del Panax Ginseng.

Riferendosi a questo appellativo, di solito si utilizza la definizione panacea per sottolineare le numerose proprietà terapeutiche della pianta.

Il misterioso fascino della sua origine e la sua fama straordinaria di pianta officinale dai mille usi hanno reso il ginseng uno dei rimedi che trovano maggiore impiego in ambito fitoterapico ed erboristico.

Originario della Cina e della Corea, il vegetale si è poi diffuso in America, in Asia e in molti altri paesi, anche grazie alla facilità con cui si coltiva e alla sua resistenza alle variazioni climatiche e ambientali.

Le sue virtù terapeutiche e preventive dipendono essenzialmente dal complesso insieme di principi attivi in esso contenuti, che sono:

  • numerose vitamine sia idrosolubili che liposolubili, in particolare quelle del gruppo B;
  • polisaccaridi di tipo panaxani;
  • pectine e amidi;
  • fitosteroli;
  • colina;
  • oli essenziali;
  • glicosidi steroidei;
  • saponine;
  • terpeni;
  • glicoproteine, soprattutto gintonina.

Le sue principali funzioni sono le seguenti:

  • attività anti-aging;
  • controllo sulla funzione digestiva;
  • potenziamento del desiderio sessuale;
  • accelerazione del metabolismo;
  • miglioramento della facoltà mentali;
  • regolazione della pressione arteriosa;
  • modulazione della glicemia nel diabete;
  • azione anti-acida nelle forme di pirosi gastrica e di ulcera duodenale;
  • sedativo e blandamente ipno-inducente;
  • antiossidante contro i radicali liberi;
  • antipiretico;
  • controllo sulla produzione di colesterolo e trigliceridi;
  • controllo sulla sintesi ormonale.

La principale caratteristica del ginseng è quella di mostrarsi efficace non soltanto a livello fisico, ma anche psicologico, agendo quindi come un vero e proprio rimedio universale.

La sua fama è senza dubbio collegata soprattutto alle sue capacità afrodisiache che, anche se non ancora confermate da riscontri sicuramente attendibili, sono comunque state sperimentate in molte occasioni.

I principi attivi di questa “radice-uomo” vengono appunto estratti dall’apparato radicale, che presenta l’aspetto di un tubero carnoso.

Tra le loro proprietà, oltre a quella afrodisiaca, c’é anche la capacità di contrastare l’affaticamento e l’astenia muscolare, donando una sferzata d’energia a corpo e mente.

Il suo meccanismo d’azione è strettamente collegato alla produzione di ossido nitrico, un composto responsabile dell’erezione del membro maschile causata da processi di vasodilatazione.

Il ginseng è stato utilizzato con successo nella sindrome da stanchezza cronica, spesso in associazione con estratti di ginkgo biloba, allo scopo di potenziare la produzione di serotonina e poi di ormone adreno-corticotropo (ACTH).

La sua funzione di scavenger contro i radicali liberi contribuisce a contrastare lo stress ossidativo e a rallentare l’invecchiamento cellulare, comportandosi come un efficace supporto anti-aging.

Grazie a notevoli proprietà adattogene, questo vegetale viene utilizzato come sostanza immunostimolante, che sfruttano le potenzialità delle saponine triterpeniche in esso contenute.

All’interno della pianta sono stati isolati oltre 25 tipi di ginsenosidi, elementi attivi particolarmente reattivi e capaci di agire selettivamente su differenti organi-bersaglio.

La differenziazione delle risposte biologiche a livello di cellule e tessuti è collegata alle numerose proprietà biochimiche della pianta, che sfrutta anche l’azione dell’enzima glutatione-perossidasi, antiossidante ed epatoprotettore.

I ginsenoidi agiscono contrastando il rilascio di trombossano e quindi svolgendo un’utilissima funzione antiaggregante piastrinica, che previene la formazione di trombi e di altri gravi disturbi cardiocircolatori.

Migliore integratore di ginseng: Energea+ Salugea

Energea+ (clicca qui per scoprire il prezzo), è un rivoluzionario integratore, in grado di donare forza, energia e vitalità sia al corpo che alla mente, senza provocare eccitazione, nervosismo o irritabilità.

I suoi componenti sono i seguenti:

  • alga spirulina;
  • ginseng;
  • pappa reale;
  • semi d’uva;
  • shilajit;
  • manganese.

Grazie alla formulazione brevettata e sapientemente bilanciata, questo integratore può essere assunto a partire dai 12 anni di età, poiché non contiene elementi nocivi all’organismo.

integratore a base di ginseng e pappa reale

L’aumentato apporto di energia non provoca l’insorgenza di tachicardia, ansia o alterazioni del ritmo sonno/veglia, poiché dipende soltanto da elementi biocompatibili.

Questi effetti benefici sono collegati non soltanto al fisico (maggior vigore muscolare, migliore ossigenazione dei tessuti, potenziamento della gettata cardiaca), ma anche alla mente (miglioramento di concentrazione, attenzione e capacità mnemoniche).

Soprattutto nei cambi di stagione, quando l’organismo subisce modificazioni fisiologiche e funzionali dei principali apparati, può essere opportuno ricorrere a questo integratore naturale, che rinforza l’organismo e rilassa la mente.

Il suo punto di forza è quello di agire a livello dell’asse ipotalamo/ipofisario e di conseguenza sulle ghiandole surrenali, incentivando la produzione di glutatione, che è il più potente antiossidante presente in circolo.

  • L’alga spirulina, priva di iodio, si è rivelata un prezioso supporto per aumentare la vitalità delle cellule.
  • La pappa reale, particolarmente ricca di calcio, potassio, zinco, ferro, sodio, rame e manganese, è l’ideale per sostenere l’organismo in periodi di intenso sforzo psico-fisico.
  • Il ginseng, dotato di eccellenti proprietà adattogene e toniche, rinforzando il sistema immunitario e neuro-endocrino, migliora le prestazioni fisiche e mentali.
  • I semi d’uva, ricchissimi di resveratrolo, svolgono un’eccellente funzione antiossidante e rigenerante; il manganese infine catalizza tutte le reazioni biologiche dei composti sopra citati.

È sufficiente assumere due capsule al giorno per cicli di due o tre mesi, per coprire il fabbisogno giornaliero di questi elementi attivi, benefici per l’organismo.

La confezione, che contiene 60 compresse, è in vendita presso farmacie, parafarmacie, oppure online sul sito web di Salugea.

Panax Ginseng Zenement

Si tratta di un integratore monocomponente formulato con un’alta concentrazione di ginseng, che corrisponde a 50 mg di ginsenoidi per ogni capsula.

Il suo meccanismo d’azione consente di migliorare la resistenza fisica, la funzione cardiovascolare, l’ossigenazione dei tessuti, la risposta immunitaria e la concentrazione mentale.

Grazie a una formulazione ad alto dosaggio, Panax Zenement (clicca qui per scoprire il prezzo), risulta efficace fin dalle prime assunzioni, anche per la sua eccellente biodisponibilità.

integratori alimentari al ginseng

I poteri adattogeni della specie di ginseng utilizzato nell’integratore, contribuiscono a migliorare la resistenza psico-fisica dell’organismo a stimolazioni stressogene anche prolungate, ottenendo una risposta vantaggiosa e adattabile in tempi rapidi.

Per minimizzare gli effetti collaterali che in alcuni casi possono insorgere se il dosaggio dei ginsenoidi non è corretto, questo integratore è stato titolato seguendo standard farmacologici altamente selezionati, derivanti da numerose ricerche di laboratorio.

Il risultato ottenuto viene considerato uno dei più vantaggiosi attualmente disponibili, poiché la rapidità di efficacia non prevede sovraccarico dei circuiti sinaptici.

L’integratore può essere assunto con un dosaggio di una sola pastiglia al giorno, da prendere preferibilmente al mattino appena svegli.

La confezione, che contiene 120 capsule, sufficienti per quattro mesi di terapia, è disponibile su Amazon.

Panax Ginseng Vegavero

Si tratta di un integratore alimentare, costituito da estratti ad alta concentrazione di ginseng rosso, che è la varietà più efficace di questa pianta.

Utilizzato da sempre come preparato adattogeno e nootropico naturale, esso garantisce un miglioramento delle prestazioni psico-fisiche poiché agisce sulla resistenza muscolare supportando anche gli atleti durante le competizioni sportive.

Ogni capsula contiene 600 mg di estratto vegetale con oltre il 20% di ginsenoidi, le cui proprietà dipendono dall’elevata concentrazione di saponine.

Essendo realizzato con dosaggi elevati e senza l’aggiunta di nessun’altra sostanza, Panax Vegavero (clicca qui per scoprire il prezzo), offre un benefico supporto per affrontare al meglio lo stress.

ginseng capsule integratore

Non bisogna dimenticare che prolungate condizioni stressogene influenzano il metabolismo di tutti gli apparati, a cominciare da quello cardiovascolare (tachicardia e ipertensione), respiratorio (tachipnea), digerente (dispepsia) e soprattutto il sistema nervoso.

Dato che in molte circostanze è inevitabile attraversare periodi di stress prolungato, il rimedio ideale è quello di assumere preparati a base di sostanze adattogene come il ginseng, il cui meccanismo d’azione coinvolge sia la sfera psichica che quella organica.

Il punto di forza di questo integratore alimentare al ginseng è senza dubbio la formulazione esclusiva che, pur essendo estremamente efficace, non provoca l’insorgenza di effetti collaterali, come nervosismo, irrequietezza e insonnia, tipiche manifestazioni derivanti dall’assunzione di ginseng quando il dosaggio non è calibrato.

La confezione, che contiene 120 capsule e copre un periodo di quattro mesi (la posologia consigliata è di una capsula al giorno), è in vendita su Amazon.

Coconut Black

Conut Black è stato formulato per favorire la perdita dei chili in sovrappeso, grazie all’attività sinergica di sei componenti naturali, che sono:

  • griffonia;
  • ginseng;
  • tarassaco;
  • ortosiphon;
  • carnitina;
  • carbone attivo.

integratore ginseng rosso

In particolare:

  • La griffonia è un vegetale coinvolto nella sintesi di serotonina, definito l’ormone del buonumore coinvolto anche nella regolazione del centro encefalico dell’appetito. La sua presenza contribuisce a inibire il centro della fame minimizzando lo stimolo a mangiare.
  • Il ginseng, tra le varie funzioni che possiede, è in grado anche di accelerare il metabolismo, potenziando il consumo calorico mediante lipolisi. L’eliminazione dei depositi di grasso che viene stimolata da questo vegetale, consente di perdere peso in breve tempo e senza controindicazioni. 
  • Il tarassaco è una pianta officinale coinvolta nella regolazione dell’equilibrio idrico-salino, che stimola il drenaggio eliminando dall’organismo i liquidi in eccesso. La sua azione sinergica con il ginseng contribuisce a velocizzare il calo di peso, poiché agisce sia sul metabolismo lipidico che su quello idrico/salino. 
  • L’ortosiphon è una pianta che trova largo impiego per eliminare i liquidi e i sali, che tendono a depositarsi nelle parti basse del corpo, soprattutto le caviglie, formando edemi e gonfiori. Il suo meccanismo d’azione si concentra sul glomerulo renale, che viene stimolato ad aumentare la velocità di filtrazione.
  • Il carbone attivo assorbe i gas presenti nell’intestino e derivanti da processi di fermentazione alimentare, come conseguenza diminuisce anche il valore ponderale del corpo. 
  • La carnitina è un amminoacido essenziale che velocizza il metabolismo rendendo più facile e rapida la perdita di peso.

Coconut Black è un integratore particolarmente efficace per perdere peso in maniera naturale, sfruttando l’azione sinergica dei suoi sei componenti, che agiscono sul metabolismo, sulla ritenzione idrica e sull’eliminazione dei gas fermentativi.

Inoltre esso è in grado di regolare l’appetito attraverso griffonia evitando gli attacchi di fame nervosa.
Il prodotto è disponibile soltanto sul sito ufficiale, dove attualmente è in corso un’offerta speciale con uno sconto pari al 40%.

Cosa sono gli integratori di ginseng: opinioni

Gli integratori con ginseng sono prodotti efficaci per molti scopi, che attualmente trovano impiego soprattutto per contrastare stati di affaticamento psico-fisici e per migliorare lo stato di vigilanza.

Si tratta di rimedi formulati con estratti di radice essiccata, ricchi di ginsenoidi, che costituiscono i principi attivi degli integratori.

Questi rimedi, realizzati con quantitativi standardizzati e titolati di ginsenoidi, risultano efficaci su una vasta gamma di funzioni biologiche, senza causare nessun effetto accumulo e neppure reazioni avverse.

Il loro impiego è consigliato per chi desidera ricevere una sferzata di energia sfruttando meccanismi completamente naturali e biocompatibili, la cui disponibilità è dose-dipendente.

Pertanto, è necessario adattare la posologia dell’integratore alle singole esigenze, che possono variare anche nel corso della terapia.

A cosa servono gli integratori di ginseng: effetti e benefici

Gli effetti di questi preparati si manifestano sia a livello organico che psico-emotivo, sul corpo essi agiscono migliorando la resistenza e la forza muscolare, potenziando la libido, contrastando la formazione di radicali liberi, minimizzando i processi di invecchiamento cellulare e ottimizzando il metabolismo energetico.

A livello psico-emotivo, gli effetti di integratori con ginseng consentono di migliorare le facoltà cognitive, la memoria, le capacità logiche e la stanchezza psichica, soprattutto in seguito a periodi di surmenage professionale o di studio.

I benefici offerti da prodotti del genere sono collegabili all’estrema rapidità d’azione, poiché i ginsenoidi entrano in circolo immediatamente dopo la loro assimilazione, e raggiungono velocemente gli organi bersaglio.

Osservando un dosaggio corretto, questi rimedi possono supportare in maniera eccellente anche le facoltà mentali delle persone.

Quando prendere gli integratori di ginseng: dosaggio e approccio corretto

Gli integratori con ginseng sono consigliati in caso di debilitazione psico-fisica conseguente a convalescenza, patologie croniche o super lavoro accompagnato da stress.

I preparati possono essere monocomponente oppure realizzati in associazione con altri principi attivi.

Per seguire un approccio corretto, è indispensabile comunque impostare un regime posologico adeguato che non superi mai il dosaggio consentito e indicato sui singoli prodotti.

Gli integratori di ginseng fanno male? Possibili effetti collaterali e controindicazioni

Gli integratori con ginseng non fanno male, tenendo conto però di alcune limitazioni, che sono:

  • diabete scompensato, poiché possono verificarsi picchi ipoglicemici;
  • gravi patologie cardiovascolari;
  • prolungate malattie psichiatriche, che potrebbero aggravarsi in seguito agli effetti blandamente eccitanti del ginseng.

Se assunti rispettando il dosaggio indicato, questi integratori non hanno controindicazioni, tuttavia possono mostrare alcune reazioni avverse in pazienti sottoposti a terapie anticoagulanti orali, a insulina, a fenelzina, a efedrina e a digitossina.

Sarebbe infine consigliabile non associare l’impiego di questi prodotti con un eccessivo utilizzo di caffeina.

Lascia un commento

Lo Scrigno Del Benessere
Lo Scrigno Del Benessere

Il blog ideale per la tua salute e il benessere di tutti i giorni

5/5 - (1 vote)